Home | Salute | Allergie alle Patate
Allergie alle Patate
Allergie alle Patate

Allergie alle Patate

La patata è un tubero che si presta a moltissime preparazioni diverse, probabilmente è un alimento tra i più versatili. Purè, patate fritte, al forno, novelle, bollite, trasformate in gnocchi, duchessa e chi più ne ha più ne metta. Le patate sono consumate in tutto il mondo da miliardi di persone e i casi di intolleranza o di allergia sono davvero pochi, soprattutto se rapportati al totale dei consumatori, tuttavia esistono. Andiamo a vedere da cosa sono dovute le Allergie alle Patate.

Quali sono i tipi di patate

Le patate non sono tutte uguali, ci sono le varietà bianche, gialle, rosse, novelle fino alle patate americane, dolci che a loro volta possono essere bianche o rosse, con caratteristiche e gusto diversi.

Ogni varietà di patata si presta ad alcune preparazioni e meno ad altre, per via della loro consistenza e della loro farinosità, il contenuto d’acqua e di amido. Tutte le patate, tuttavia contengono una medesima sostanza, la Solanina che è la principale sostanza responsabile di intolleranze ed allergie.

La famiglia delle patate

Le patate fanno parte della famiglia delle Solanacee a cui appartengono anche diversi altri ortaggi quali pomodori, melanzane, meloni, ciliegie, bacche di Goji e molti altri. Tutti sono accomunati dalla presenza di Solanina.

Questa proteina si trova soprattutto sulla buccia delle patate e ha la caratteristica di essere tossica per l’organismo ma esplica l’effetto tossico a carico dell’apparato gastro enterico solo in quantità significativa.

Questa sostanza, se esposta alla luce, si evidenzia con una colorazione tendente al verde, quindi se hai delle patate che noti avere sfumature verdi, è bene evitarne il consumo.

La presenza della solanina è particolarmente elevata nelle patate raccolte prima della completa maturazione, ovvero quando la pianta non è ancora seccata oppure nelle patate novelle, con il peggiorativo che queste sono consumate senza eliminare la buccia.

Allergie alle Patate

Le Allergie alle Patate

Quando si nota che dopo aver consumato un piatto a base di patate si accusano disturbi gastrici o intestinali, è possibile che soffri di intolleranza o di una vera e propria allergia alle patate.

Talvolta i disturbi non si limitano a quelli gastro intestinali ma si evidenzia anche asma e prurito generalizzato oltre a gonfiore della lingua e della gola.

Nella maggior parte dei casi le Allergie alle Patate sono transitorie, scompaiono dopo qualche tempo per cui è bene, notando questo evento, evitare di consumare per un certo tempo le patate per poi provare a reintrodurle gradualmente nella tua alimentazione.

L’allergia all’amido

Le patate sono particolarmente ricche di amido, una sostanza che può indurre intolleranza e allergia anche se meno frequentemente della solanina.

Normalmente l’intolleranza o l’allergia all’amido contenuto nelle patate genera disturbi di carattere intestinale ma in alcuni casi si possono anche notare altri segni tipici delle allergie.

Se noti disturbi conseguenti al consumo di patate, puoi rivolgerti al tuo medico al fine di dimostrare con test allergologici la reale sussistenza di Allergie alle Patate ma considerando sempre che gli altri ortaggi che appartengono alla famiglia delle solanacee sono in grado di dare lo stesso tipo di allergia.

Hai gradito questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.