Home | Alimentazione | Allergie e Veganismo
Allergie e Veganismo
Allergie e Veganismo

Allergie e Veganismo

Il tema dell’alimentazione e dei problemi ad essa connessi è sempre al centro dell’attenzione. Nonostante si ritenga di sapere già tutto su questo tema i Ricercatori sono costantemente all’opera per capire sempre meglio ogni minimo dettaglio dei meccanismi a questo legati e sono quasi quotidiane le novità in merito. In alternativa all’alimentazione onnivora, in cui si mangia qualsiasi tipo di alimento, ormai da molti anni si è affermata l’alimentazione vegetariana e quella vegana, talvolta non senza controversie sulla loro correttezza e validità dal punto di vista fisiologico, del buon funzionamento dell’organismo. Tra i dubbi, la connessione tra Allergie e Veganismo.

Cos’è il Veganismo

Il Veganismo non è solo un orientamento, una filosofia alimentare ma un modo di vivere per chi lo pratica radicalmente. Il concetto che sta alla base del Veganismo è il rifiuto degli alimenti di origine animale ma anche il rifiuto di sfruttare gli animali da qualsiasi punto di vista.

Ecco, quindi, che i Vegani non usano nemmeno tessuti di origine animale, pellicce, indumenti di pelle e così via. Riguardo all’alimentazione, i Vegani mettono al bando qualsiasi cibo che veda tra i componenti prodotti animali, quindi il latte e suoi derivati, uova e ancora meno carne di ogni tipo.

Le conseguenze del Veganismo

Certamente ogni nutrizionista consiglia un abbondante consumo di verdura e frutta e la limitazione del consumo di formaggi e carne di ogni genere, consentendo soprattutto la carne bianca e consigliando il pesce.

Di fatto questo orientamento dei nutrizionisti almeno all’apparenza darebbe ragione ai Vegani ma non è proprio così: All’organismo servono sostanze che si trovano in prodotti animali, nelle uova e nella carne soprattutto, come la Vitamina B12 e altre sostanze.

I Vegani devono, per evitare problemi all’organismo, integrare ciò che non viene assunto con i prodotti di origine animale ma un altro interrogativo si è acceso nella mente degli scienziati: esiste una connessione tra Allergie e Veganismo?

Allergie e Veganismo

Allergie e Veganismo

Non si può negare che la dieta Vegana sia più povera di grassi, in particolare di colesterolo e anche di sostanze ossidanti e nel contempo più ricca di vitamine e fibre, più salutare si direbbe ma il sospetto degli scienziati è che tale dieta possa favorire l’insorgenza di alcuni tipi di Cancro, di malattie mentali e di Allergie.

Al fine di arrivare ad una conclusione scientifica è stato condotto uno studio da parte di ricercatori della Medical University di Graz che dimostra quanto segue:

Condotta su un campione di 1320 persone di tipo equamente distribuito, suddiviso in gruppi di 300 persone circa, con diversi regimi alimentari, è emerso che i Vegani sono più esposti al rischio di allergie, di un rischio pari al 50% di malattie cadiache e altrettanto di Cancro in più rispetto ai non Vegani.

La contrapposizione con l’OMS

Ancora recentamente l’OMS ha messo in guardia verso l’eccessivo consumo di carne rossa e ancora di più verso gli insaccati, ritenuti fortemente imputati come responsabili dello sviluppo di diversi tipi di Cancro.

I risultati dello studio condotto a Graz andrebbero apparentemente in contrasto con le raccomandazioni OMS ma non è così: lo Studio non nega la nocività di carne e insaccati ma mette in luce i forti rischi dell’alimentazione vegana, non considerata dall’OMS.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.