Home | Salute | Dolore Intercostale Sotto il Seno
Dolore Intercostale Sotto il Seno
Dolore Intercostale Sotto il Seno

Dolore Intercostale Sotto il Seno

L’insorgenza di un dolore è un fatto molto comune le cui cause spesso restano sconosciute, il dolore passa spontaneamente in tempi rapidi, talvolta si tratta semplicemente di una fitta fine a se stessa ma quando il dolore insorge al petto genera sempre una paura, si pensa sempre al peggio, probabilmente per un naturale meccanismo di difesa in quanto un dolore al petto, genericamente, potrebbe rappresentare il segno di un’anomalia anche pericolosa: il cervello si allarma e genera la paura anche inconsapevole, lo stesso non avviene, ad esempio, per un dolore alla gamba. Cosa significa un Dolore Intercostale?

Cos’è il dolore intercostale

Capita a molte persone di avvertire un dolore al costato, più nella porzione alta o quella bassa, che insorge improvvisamente in modo anche intenso in alcuni casi.

Se il dolore intercostale si localizza sotto il seno, soprattutto se a sinistra, ci si allarma, si pensa subito a qualcosa di grave, si pensa al cuore ma per fortuna nella maggior parte dei casi il cuore non c’entra nulla.

Piuttosto sono interessati nella assoluta maggioranza dei casi i muscoli che collegano tra loro le coste. Il dolore si origina soprattutto per una contrazione o un’infiammazione di questi muscoli.

I muscoli intercostali hanno la funzione di far contrarre e distendere le coste, muovere la gabbia toracica, in sostanza aiutando l’atto respiratorio. Per questo motivo il Dolore Intercostale tende a farsi sentire maggiormente con la tosse o semplicemente respirando.

Cause del Dolore Intercostale

Le cause dell’insorgenza del dolore intercostale possono essere molteplici ma un ruolo da protagonista è assunto dagli sbalzi di temperatura. Questi rappresentano l’assoluta maggioranza delle cause di questo dolore.

Esistono comunque anche altre cause come l’ipertensione, problemi cardiaci, renali, ma soprattutto una nevalgia che può sovrapporsi anche all’infiammazione del tessuto muscolare e comunque genera anche da sola il dolore.

Il dolore intercostale può anche essere conseguenza di una bronchite, soprattutto se è presente anche la tosse o il segnale di un’imminente polmonite.

La cosa fondamentale da valutare è il carattere del dolore. Il dolore intercostale primario, ossia non generato da latre patologie, è solitamente localizzato precisamente, non si irradia anche se la sua localizzazione può essere varia.

Dolore Intercostale Sotto il Seno

Dove si localizza il dolore intercostale

Solitamente il dolore intercostale si localizza piuttosto precisamente al costato, specialmente sulla parte anteriore laterale sinistra o destra ma si può presentare anche come dolore alla schiena o alla scapola, per esempio, soprattutto se la causa è una scorretta postura prolungata.

Un campanello d’allarme deve suonare se il dolore pur localizzato prevalentemente in un punto del costato, ad esempio sotto il seno, si irradia in altre parti del torace, della schiena o al braccio, soprattutto sinistro. In questi casi occorre rivolgersi al medico per una adeguata valutazione.

Il medico potrà in ogni caso prescrivere indagini diagnostiche per accertare che non vi siano patologie che causano il dolore intercostale sulle quali, ovviamente, intervenire.

Rimedi per il Dolore Intercostale

Naturalmente se il dolore intercostale ha origine da altre situazioni patologiche la cura deve tendere alla soluzione di queste ma se si tratta di un dolore fine a se stesso, possono essere utili applicazioini di calore sulla sede del dolore.

Utili anche le pomate a base di Arnica e di Artiglio del Diavolo e naturalmente la protezione del costato da sbalzi di temperatura, la probabile causa del problema che potrebbe peggiorare ulteriormente il dolore.

A livello farmacologico il Paracetamolo è sufficiente al controllo del dolore, un farmaco di cui non bisogna abusare ma che è sicuro ed utilizzabile, previa autorizzazioine medica, anche in gravidanza.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.