Pulizia del Colon in Farmacia

pulizia-del-colon-in-farmacia

Pulizia del Colon in Farmacia – Soffri di stitichezza cronica? Hai sempre la pancia dura e gonfia? Per te andare al bagno al mattino è diventato un optional? Bene, sai che con la pulizia intestinale puoi beneficiare in maniera del tutto naturale in caso di stipsi o pancia gonfia? Non è tutto, perché grazie a questa azione puoi rigenerarti completamente e rafforzare persino il sistema immunitario. Come funziona? Quali farmaci servono? Come si fa a casa? Scopriamolo insieme!

Ti stai chiedendo come funziona la pulizia del colon e ogni quando effettuarla? Converrebbe eseguirla almeno quattro volte all’anno, ovvero a ogni cambio di stagione, perché si sa che le temperature e non solo possono influenzare l’attività intestinale. Però, puoi farla ogni volta che ne hai bisogno, specialmente se soffri di stipsi cronica. Non si tratta di una pratica nociva, infatti, perché permette al nostro organismo di rigenerarsi e rinforzarsi al meglio.

Inoltre, diversamente da altre tecniche, come l’utilizzo di lassativi, perette, erbe che stimolano la defecazione e così via, questa si rivela una delle più efficaci, perché consente di svuotare l’intero tratto intestinale. Naturalmente, può essere eseguita con l’assunzione di determinati farmaci o integratori, oppure con rimedi casalinghi.

Quindi, grazie a questa pratica abbastanza semplice e veloce, che come ti dicevo poco prima si può eseguire anche a casa senza l’aiuto medico, è possibile facilitare il processo naturale di espulsione delle feci e migliorare la capacità dell’apparato digerente di gestire efficacemente i nutrienti essenziali e tenerci in salute.

Si rivela anche una valida pratica di disintossicazione assolutamente rigenerante, rappresentando la miglior soluzione per sgonfiare l’addome, per contrastare la diarrea e la stitichezza, per tenere alla larga l’alitosi e persino alcune tipologie di dermatiti, il più delle volte provocate dalle intolleranze alimentari.

Farmaci Per Pulire il Colon

Indice dei Contenuti

Come dicevamo pocanzi, la pulizia del colon può avvenire tramite metodi casalinghi e con l’assunzione di farmaci specifici. Se dunque anche tu desideri conoscere quali sono i farmaci da impiegare per la pulizia del colon, sei nel posto giusto perché voglio parlarti di alcuni di questi prodotti da utilizzare per riottenere un intestino in perfette condizioni.

Stai seguendo un’alimentazione scorretta? Stai vivendo un periodo della vita particolarmente stressante, oppure stai assumendo dei medicinali che hanno compromesso la tua regolarità intestinale? Bene, in casi del genere hai la possibilità di rimediare con l’assunzione di determinati farmaci per pulire il colon e ritrovare la giusta regolarità intestinale, e non solo.

Da qualche anno, infatti, è stato approvato un nuovo farmaco per la pulizia del colon. Stiamo parlando di Prepopik, a base di ossido di magnesio, acido citrico e pricosolfato di sodio, che può essere impiegato da chiunque abbia problemi, per la pulizia dell’intestino prima di una colonscopia. Naturalmente, però, questo farmaco può essere assunto per la preparazione della colonscopia, per fortuna ci sono altri farmaci che si possono acquistare per pulire efficacemente l’intestino.

Ovviamente, la pulizia del colon è una pratica che si esegue per migliorare la propria salute ed eliminare le tossine accumulate nell’intestino, causa della sensazione di blocco e stitichezza. Dunque, la pulizia del colon può essere effettuata principalmente per migliorare la propria salute, ma si utilizza anche per la perdita di peso, perché elimina i batteri cattivi che popolano l’intestino e permettono all’apparato digerente di poter assimilare al meglio i nutrienti essenziali.

Se anche tu stai cercando un prodotto di estrema qualità per la pulizia del colon, ti consiglio l’acquisto di MaxMedix Intensive Colon Cleanse, di sicuro non ti deluderà! Di fatti, si tratta di un integratore superiore, costituito da ingredienti del tutto naturali che permettono una efficace purificazione del colon. La pulizia intestinale sarà super efficace, in quanto questo integratore elimina con la giusta efficienza tutti i batteri cattivi presenti nell’intestino, permettendo ai batteri buoni di poter procedere correttamente.

Se invece soffri di stitichezza e hai la pancia sempre molto gonfia e desideri perdere peso, allora, puoi affidarti a questo prodotto anche in questo caso, in quanto sostiene al meglio il sistema digestivo, che di conseguenza risulta più sano e completamente pulito, permettendoti di ottenere il massimo dai minerali e dalle vitamine che assumi. L’utilizzo di questo prodotto è consigliato proprio perché realizzato con ingredienti naturali e di estrema qualità.

Moltissimi, quindi, sono i benefici che si possono ottenere grazie all’utilizzo di questo prodotto, in quanto sostiene la sana perdita di peso, riduce il gonfiore addominale, disintossica il colon mantenendo integri i batteri buoni e migliora il sistema digestivo, apportando benefici anche nel caso di stitichezza e costipazione.

Pulizia del Colon a Casa

Hai già provato questi farmaci ma non sei riuscito in nessun modo a purificare il tuo colon? Non ti piace assumere farmaci e preferisci i rimedi naturali? Bene, posso aiutarti anche in questo caso. Infatti, voglio darti alcune dritte per la pulizia del colon fatta a casa. Naturalmente, ciò non vuol dire che data l’assenza dei farmaci sia possibile agire in ogni modo, ma anche per la pulizia intestinale effettuata a casa è opportuno avere le giuste accortezze e prestare attenzione all’assunzione degli ingredienti da utilizzare.

In questo caso, dunque, ti consiglio la idrocolonterapia, un efficace metodo per pulire il colon e liberarlo dalle tossine in eccesso. Questa metodica, inoltre, può essere attuata anche per alleviare la stitichezza e i sintomi ad essa associati, però, deve essere abbinata a un programma dimagrante, per poter migliorare la digestione.

Per la pulizia del colon in casa, dunque, puoi affidarti a uno dei tanti kit che si vendono in farmacia ideati proprio per questo scopo. Uno dei kit più efficaci è rappresentato proprio dal clistere, che se riempito con acqua o succo di aloe vera e svuotato completamente nel colon, consente di liberare il colon dalle feci stagnanti e dalle tossine in eccesso.

Per eseguire questo tipo di pulizia del colon, però, ti consiglio di utilizzare dell’acqua filtrata o dell’aloe vera organica. Ricorda, però, di associare a questo tipo di pulizia dello yogurt o dei probiotici per il benessere intestinale.

Per la pulizia intestinale fatta a casa è possibile anche servirsi di integratori al magnesio, che si rivela utile per disintossicare l’intero organismo dalle tossine in eccesso. Prodotti di questo tipo, dunque, agiscono direttamente nell’intestino, regolarizzandolo e disintossicandolo. In maniera naturale, inoltre, è possibile assumendo semi di psillio, un valido rimedio contro la stipsi, diarrea e il sovrappeso, perché regolano il metabolismo e la digestione.

Come Pulire il Colon e Mantenerlo Pulito

Ripulire accuratamente e svuotare del tutto il colon rappresenta la soluzione migliore per donare benessere e leggerezza all’intestino e non solo. La pulizia del colon è conosciuta fin dall’antichità. Infatti, i primi ad effettuarla sono stati i primi greci, e naturalmente ai loro tempi, gli ingredienti che si utilizzavano erano completamente diversi da quelli di oggi, anche se ancora adesso si impiegano alcuni degli ingredienti naturali per questa pratica.

Perché effettuare la pulizia del colon? Naturalmente, per contrastare la stitichezza, le tossine e i rifiuti in eccesso nel colon che si depositano addirittura per anni, e per sempre se non ripulito di tanto in tanto. Un colon intasato da tossine e rifiuti, quindi del tutto sporco apporta moltissimi sintomi spiacevoli a causa delle tossine in eccesso, tra questi mal di testa frequente, stanchezza, aumento di peso, intolleranze alimentari, carenze nutrizionali e così via.

Per liberare facilmente il colon, quindi, è possibile affidarsi ad uno dei tanti metodi proposti, come l’idrocolonterapia, che consiste in una profonda pulizia del colon, una regolare assunzione di verdure e frutta lassative, tramite l’assunzione di semi li lino, di miele e di chia e così via. Come abbiamo visto pocanzi, la pulizia del colon può avvenire anche attraverso l’assunzione di acqua salata, con integratori specifici e persino con l’utilizzo di clisteri.

A seconda delle tue esigenze, dunque, puoi preferire il metodo migliore nel tuo caso. Per quale motivo bisogna tenere pulito il colon? Per contrastare i disturbi che un intestino intasato e irregolare può apportare, primo tra tutti l’aumento di peso, e per rafforzare l’intero organismo. Come fare per mantenere pulito il colon? Sicuramente, modificando le proprie abitudini alimentari e di vita. Dunque, per migliorare la qualità della propria vita è opportuno iniziare la giornata consumando una colazione sana, a base di fibre e acqua.

L’acqua, si rivela essenziale per facilitare il transito intestinale, ma anche per idratarsi e rafforzare il sistema immunitario, quindi, si rivela opportuno bere almeno due litri di acqua al giorno. Anche l’attività fisica si rivela essenziale per mantenere pulito il colon, in quanto grazie a questa abitudine possiamo stimolare al meglio la digestione.

Pulizia del Colon Per Dimagrire?

Qual è l’alimento migliore per pulire il colon? Sicuramente, i semi di lino rappresentano una delle migliori alternative, perché ricchi di proprietà benefiche. Di fatti, i semi di lino rappresentano uno dei rimedi casalinghi migliori per pulire efficacemente il colon. Forse non tutti sanno che la pulizia del colon permette persino un valido dimagrimento, che ovviamente risulta possibile se in seguito alla pulizia di continua a seguire un determinato regime alimentare e uno stile di vita più sano.

Dobbiamo sapere, infatti, che per dimagrire è opportuno iniziare con la pulizia del colon, in modo da eliminare completamente tutti gli scarti accumulati nel colon, che dunque portano a gonfiore e fastidi vari. Dunque, in seguito alla pulizia del colon effettuata per dimagrire, bisogna iniziare a seguire un’alimentazione più sana, introducendo nel proprio regime alimentare alimenti genuini e di qualità, quindi, via libera a frutta, verdura, cereali, fibre e così via.

In questo caso, ti consiglio la regolare assunzione dei semi di lino, in quanto ricchi di fibre dietetiche si rivelano un valido alimento da consumare per pulire il colon e perdere peso. Come ben sappiamo, per la pulizia del colon il clistere rappresenta un valido metodo, ma non è paragonabile al consumo dei semi di lino, che oltre a permettere la pulizia intestinale consentono di dimagrire. I semi di lino, infatti, permettono all’intestino di potersi purificare completamente, perché consentono l’eliminazione del muco in eccesso e dei parassiti depositati nel colon.

Se anche tu, quindi soffri di infiammazioni del tratto gastrointestinale, di infezioni del tratto urinario, ulcere allo stomaco, colite e ulcere nello stomaco, i semi di lino rappresentano la soluzione migliore per ripulire l’intestino e perdere peso efficacemente. Tutto quello che bisogna fare consiste nel mangiare a colazione per tre settimane consecutive la farina di semi di lino. Per la prima settimana si consiglia di consumare un cucchiaio di semi di lino con 100 ml di kéfir. Per la seconda settimana bisogna consumare due cucchiai di farina di lino con 100 ml di kéfir, procedendo con tre cucchiai di farina di semi di lino e 100 ml di kéfir per la terza settimana.

Per non ingrassare e perdere peso, quindi, è opportuno consumare dei pasti leggeri durante tutto il giorno, preferibilmente ricchi di fibre. In questo modo, dunque, è possibile perdere fino a 4 kg in un mese e beneficiare delle proprietà di tutti gli alimenti sani e genuini!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.