Rughe: fattori ambientali e come proteggersi

Col passare degli anni, sul nostro viso si formano le prime rughe, inizialmente nelle zone più sensibili del viso (come il contorno occhi e il contorno labbra), per poi espandersi. 

Si tratta del normale processo d’invecchiamento cutaneo, ma che può accentuarsi a causa di alcuni fattori ambientali

Ecco come influiscono i fattori ambientali sulla formazione delle rughe. 

Cause della comparsa delle rughe 

L’invecchiamento cutaneo è un fenomeno inevitabile che interessa la nostra pelle. 

La causa principale è sicuramente la minore produzione di collagene ed elastina, le due proteine che rendono la pelle più elastica e tonica. 

Ma non solo, perché, col passare degli anni, la pelle sintetizza sempre meno l’acido ialuronico, che mantiene idratata la pelle. 

Come detto, l’invecchiamento cutaneo è un processo inarrestabile, ma i suoi effetti possono aumentare a causa di alcuni fattori ambientali. 

Ecco quali sono: 

  • Eccessiva esposizione ai raggi UV; 
  • Smog e inquinamento; 
  • Luce blu degli schermi (come computer e smartphone); 
  • Condizioni prolungate di stress. 

Come i fattori ambientali influenzano la pelle 

La pelle è l’organo che protegge il nostro corpo dai fattori esterni e quando viene sottoposta a fattori ambientali avversi, allora ciò può influenzare il suo aspetto e il suo benessere. 

Uno dei fattori ambientali che più influenza la comparsa delle rughe sul nostro viso sono i raggi UV. Prendere il sole è un’attività che spesso amiamo, non solo per la tintarella, ma anche per il nostro benessere. Ma troppo sole può danneggiare la nostra pelle, soprattutto se non la proteggiamo con una protezione solare

I raggi UV, infatti, penetrano all’interno della pelle, aumentando la possibilità che compaiano rughe, linee sottili, segni del tempo e discromie cutanee. 

Proprio per questo, è importante proteggerci sempre dai raggi UV, applicando una protezione ogni volta che ci esponiamo al sole, anche in città e in inverno. 

Un altro fattore ambientale che accelera la formazione delle rughe è l’inquinamento. Le particelle di smog presenti nell’aria, infatti, come i metalli pesanti, si depositano quotidianamente sulla nostra pelle, andando ad ostruire i pori e causando lo stress ossidativo, ovvero una serie di alterazioni che porta alla comparsa dei segni dell’invecchiamento precoce, come le rughe e la perdita di elasticità. 

È importante, quindi, detergere quotidianamente la pelle, per eliminare le impurità, proprio come le particelle di smog. 

Si tratta di stress ossidativo anche per quanto riguarda la luce blu. È una luce ad alta energia, che viene emanata dai display dei dispositivi elettronici, come gli smartphone, i tablet e i computer. 

È una luce sicuramente meno forte, rispetto a quella solare, ma che comunque può provocare stress ossidativo alla pelle, accelerando il fenomeno dell’invecchiamento cutaneo. 

Altro fattore ambientale che influisce sulla formazione delle rughe è lo stress. L’ormone dello stress, infatti, è il cortisolo, che indebolisce le fibre di collagene, la proteina che rende elastica la pelle. 

Perciò, evitiamo di sottoporci a lunghe condizioni di stress, cercando di rallentare i ritmi e ritagliandoci almeno 15 minuti al giorno per attività che ci piacciono e che ci rilassano, come una passeggiata in mezzo alla natura o sessioni di yoga e meditazione. 

Quali prodotti utilizzare per minimizzare le rughe 

Per poter minimizzare l’aspetto delle rughe e dei segni del tempo, possiamo includere nella nostra skincare routine quotidiana alcuni prodotti ad hoc per la pelle. 

Un esempio è Rénergie H.P.N. 300 – Peptide Cream, la crema viso anti-età di Lancôme

Sale
RÉNÉRGIE MULTI-LIFT ULTRA crème anti-rides 50 ml
  • RÉNÉRGIE MULTI-LIFT ULTRA crème anti-rides 50…

Questa crema viso s’ispira alla scienza della rigenerazione e nella sua formula troviamo i benefici idratanti dell’Acido Ialuronico, insieme a quelli di oltre 300 peptidi e della Niacinamide

Già dai primi utilizzi, la crema darà alla pelle un effetto lifting, per un aspetto più giovane e luminoso. 

Con un’applicazione regolare, l’aspetto delle rughe sarà minimizzato, oltre a quello delle macchie scure e delle discromie cutanee.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.